Il progetto

Casateatro è un progetto di educazione del pubblico che giunge quest’anno alla sesta edizione.

Per informazioni

info@murmuris.it
329 9160071

I nostri tutor – Casateatro
639
page-template-default,page,page-id-639,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

I nostri tutor

Scopri chi sono i tutor del progetto Casateatro 2017_18

Casateatro 2017

I nostri tutor

Alessandro Iachino

Teatro del Giglio – Lucca

Alessandro Iachino si laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Firenze con una tesi in Filosofia Politica, dal titolo Potere statuale e democrazia nei Federalist Papers. Dal 2007 al 2015 ha lavorato presso il Teatro Verdi di Firenze e la Fondazione Orchestra Regionale Toscana occupandosi di ospitalità, sala, ticketing. Dal settembre 2015 è responsabile della promozione e della comunicazione del Teatro Cantiere Florida di Firenze per conto di Elsinor Centro di Produzione Teatrale.
Dal novembre 2014 collabora stabilmente con Teatro e Critica in qualità di critico teatrale. Ha partecipato al workshop Social Media Strategies for Drama Review, condotto da Andrea Porcheddu e Anna Pérez Pagès nell’ambito di Biennale Teatro 2015, ed è stato membro della commissione di esperti del progetto (In)Generazione promosso da Fondazione Fabbrica Europa.

Massimo Conti

Teatro Era – Pontedera
Teatro Corsini – Barberino
Teatro del Giglio – Lucca

Massimo Conti, artista, fondatore del gruppo Kinkaleri, vive e lavora a Prato. Attivo dal 1993, dopo la laurea in architettura, realizza da solo o in collaborazione, installazioni (Parole e Pene, Furore, Camera di Espansione do it yourself, Analogic, Shutter, ecc.), cortometraggi e opere video (Le Troiane, MxM, Flor.H.e.n.1990, China S.Chiara, Taglia il canale di Venezia, ecc.), scritture, opere e pubblicazioni di varia natura, trasmissioni radiofoniche (Camera di Espansione prima e seconda serie e la pubblicazione di un Cd prodotto da Contemporanea Festival). Nel 1995 è tra i fondatori del collettivo artistico Kinkaleri, di cui fa ancora parte, intraprendendo un percorso di ricerca tra i più originali della scena italiana.

Luisa Bosi

Teatro Corsini – Barberino di Mugello
Teatro Era – Pontedera
Giallo Mare Minimal Teatro – Empoli

Attrice e performer, laureata in Filosofia, si occupa di teatro contemporaneo come artista
 e come progettista. Si dedica in particolare
 alla drammaturgia francese e alle dinamiche dell’attore-compositore sulla scena. Si è formata con artisti come Danio Manfredini, Massimiliano Civica, Alfonso Santagata, Ciro Masella, Cristina Rizzo e Fanny & Alexander.

Laura Caruso

Teatro delle Arti – Lastra a Signa

Laura Croce

Teatro del Popolo – Castelfiorentino

Direttrice artistica del Teatro Everest di Firenze e della omonima Scuola di teatro no al 2013, regista e fondatrice della compagnia Murmuris di Firenze che debutta nel 2007 con Studio su Edipo e prosegue con Febbre/Crave di Sarah Kane (2008) e Virdzi- na, produzione che riceve diversi riconoscimenti. Formatasi a Torino nella scuola di teatro gestita dalla compagnia torinese Margutte Teatro completa il proprio percorso con diversi seminari di specializzazione (Angela Maltano, Paola Colonna, Claudio Morganti, Alfonso Santagata, Cesar Brie ecc), ha sempre abbinato all’attività di regia e di attrice quella didattica, che la porta a dar vita a vari laboratori teatrali in scuole di ogni ordine e grado e presso varie istituzioni. La sua attività a Firenze la vede interprete di spettacoli fortunati come Soirée Cocteau, due atti unici del celebre artista francese, che la vede protagonista nel monologo La Voce Umana, in tournée in tutta Italia e in Svizzera. A ottobre 2010 alla Biennale di Venezia approda la sua regia di Pas de Cinq di Mauricio Kagel.
Dall’autunno 2013 Murmuris abbandona il Teatro Everest e diventa compagnia residente al Teatro Cantiere Florida e in questa nuova casa traghetta per intero la propria attività di organizzazione di una rassegna, di produzione e formazione. Il progetto, rinnovato e mutato, assume il nome di Materia Prima e radicalizza la vocazione al contemporaneo.
Fanny&Alexander, Cuocolo Bosetti, Teatro
delle Albe, Socìetas Raffaello Sanzio, Roberto Latini, Massimiliano Civica, De orian Tagliarini questi solo alcuni dei nomi che in questi anni
di attività hanno dato vita e identità a Materia Prima. Nasce un progetto di collaborazione con AttoDue, storica realtà di Sesto orentino, che coinvolge Murmuris in attività di produzione e formazione che coinvolgono Laura Croce come didatta e formatrice. Nel 2014 cura la regia, con Simona Arrighi, di Giusto la ne del mondo di Jean-Luc Lagarce ed è in scena ne Il Migliore dei mondi possibili di Magdalena Barile dal Candido di Voltaire.