Casateatro

Un progetto a cura di
Un progetto a cura di
4 John – Casateatro
3237
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-3237,bridge-core-2.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_menu_slide_from_right,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-19.2.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Teatro Cantiere Florida
Tessera 2019—2020

Mercoledì 18 dicembre 2019
danza
ERIKA SILGONER | ESKLAN | DANCEHAUSPIÙ
4 JOHN

uno spettacolo di Erika Silgoner
in scena da 5 a 7 danzatori
musica John Cage
produzione Esklan Art’s Factory
con il sostegno di DANCEHAUSpiù

Omaggio al geniale compositore americano del Novecento John Cage. Uno studio sul suono, sull’assenza di suono e sulle reazioni al suono stesso.
L’uso dell’istintività legata al movimento è di basilare importanza nella costruzione di questa piece. Il danzatore percorre dei binari già tracciati, ma le varianti, in mano al pubblico alle sue reazioni volontarie ed involontarie, rendono lo spettacolo sempre onesto e mai realmente replicabile. Lo spettatore, più che mai parte attiva all’interno dello spettacolo, vive anch’esso dinamiche contrapposte: dapprima verosimilmente insicuro rispetto a reazioni istintive che potrebbero essere giudicate “disturbanti” per lo spettacolo stesso, soffoca il proprio istinto all’azione, quasi a non assumersi responsabilità, rapidamente, non appena si accorge di essere “ospite” gradito, accetta con entusiasmo di diventare parte attiva nel dialogo.L’opera è un’analisi ironica e divertita sull’attuale condizione culturale con un retrogusto di amarezza e disillusione per la mollezza dell’uomo che ci permette ad abituarci al tutto, anche alla totale assenza di cultura.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.