Amore – Casateatro
832
post-template-default,single,single-post,postid-832,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
Teatro delle Arti - Lastra a Signa

Amore

Venerdì 17 marzo 2017

Amore

Compagnia Scimone Sframeli
Amore

con Francesco Sframeli, Spiro Scimone, Gianluca Cesale, Giulia Weber
regia Francesco Sframeli
scena Lino Fiorito
disegno luci Beatrice Ficalbi
regista assistente Roberto Bonaventura
foto di scena Paolo Galletta
direttore tecnico Santo Pinizzotto
produzione compagnia Scimone Sframeli
in collaborazione Théâtre Garonne Toulouse      

Dai, amore, dammi un bacio sulle labbra!
Dammi un bel bacio sulle labbra!…(pausa)
Come da giovani, amore… Come quando eravamo giovani, amore!

Con Amore la Compagnia Scimone Sframeli prosegue il proprio percorso drammaturgico ai bordi dell’umanità, all’interno di non luoghi, dove i personaggi non hanno nome e sono “tutti vecchietti”.

In scena due coppie: il vecchietto e la vecchietta, il comandante e il pompiere. Quattro figure che si muovono tra le tombe. La scena è, infatti, un cimitero.

Il tempo è sospeso, forse, stanno vivendo l’ultimo giorno della loro vita.

Dialoghi quotidiani e surreali, ritmi serrati che intercettano relazioni, attenzioni e richieste fisiche che celano necessità sul limite tra la verità e la tragedia del quotidiano.

L’Amore è una condizione estrema e, forse, eterna.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.