Casateatro

Topolini, mici e pinguini innamorati – Casateatro
3130
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-3130,bridge-core-2.0.5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_menu_slide_from_right,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-19.2.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Teatro delle Arti
Tessera 2019—2020

Venerdì 14 Febbraio 2020
Le Sorelle Marinetti
TOPOLINI, MICI E PINGUINI INNAMORATI

con Marco Luglio, Nicola Ulivieri, Matteo Minerva
al pianoforte Christian Schmitz
produzione The Singing Family

Lo spettacolo si concentra sulla canzonetta sincopata della fine degli anni Trenta e dell’inizio degli anni Quaranta, sulla quale si erano impegnati i migliori autori e le ugole dei più valenti interpreti del periodo. Molti di quei simpatici motivetti avevano per protagonisti gli animali. Il pinguino innamorato, il gatto in cantina, la canzone delle mosche, Maramao perché sei morto, La sardina innamorata… canzoni che allestirono un fantastico zoo al servizio dello swing e – a maggior ragione – della necessaria evasione dal contingente (un regime in agonia, le ristrettezze economiche dovute alle sanzioni, le leggi liberticide, l’avvicinarsi di una guerra…)

Lo spettacolo che è quindi una divertente lezione di storia del costume raccontata dalle Sorelle Marinetti (emule del Trio Lescano) che hanno fatto dello swing e della canzonetta sincopata una missione di vita. Le sorelle canterine  vantano collaborazioni di prestigio, come quella con Arisa al Festival di Sanremo, con Simone Cristicchi in un fortunatissimo tour estivo e con Vinicio Capossela per l’album “Marinai profeti e balene”.

No Comments

Post A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.